Per la preghiera

Alcuni "aiuti" per pregare in modo specifico per il lavoro di traduzione della Bibbia

In questa pagina troverai tre strumenti che possono aiutarti nella preghiera:

  1. Come pregare per la traduzione della Bibbia – un elenco di soggetti di preghiera generici, ma specifici per il lavoro di traduzione della Bibbia
  2. Calendario di preghiera – 30 soggetti di preghiera, uno per ogni giorno del mese
  3. Quasi al traguardo – sono circa 300 i progetti di traduzione della Bibbia che in questo momento sono in via di completamento. Questa è in genere una fase molto delicata del lavoro e che richiede intense preghiere specifiche. Noi qui metteremo periodicamente alcuni di questi progetti per cui pregare in modo più dettagliato (per chi lo desidera, e può leggere l'inglese, questo link rimanda alla pagina Wycliffe di origine dove è possibile consultare l'elenco completo e scaricare anche i relativi pdf).

Come pregare

Tradurre la Bibbia è un compito impegnativo che ha bisogno di un costante sostegno in preghiera, dall’inizio alla fine del processo. I traduttori hanno notato, tuttavia, che le difficoltà maggiori si presentano quando la traduzione si avvicina a essere completata. Qui di seguito ci sono degli esempi di quali possono essere queste difficoltà, in modo da aiutarti a pregare in modo più particolareggiato per le persone coinvolte nei vari progetti.
L'elenco non è ipotetico. Ogni punto citato è realmente accaduto e ha contributo al rallentamento del completamento di alcune traduzioni.

  • Prega per la forza e la salute dei traduttori, delle loro famiglie e dei loro figli.
  • Prega che la programmazione di permessi o congedi, obblighi amministrativi e altri doveri urgenti non interferiscano con l'avanzamento del lavoro.
  • Prega affinché le responsabilità verso eventuali genitori anziani, nell’educazione dei figli e in altri impegni di ambito famigliare non vengano trascurate.
  • Prega per la pace e la guida di quei traduttori che devono lasciare il campo di missione a causa di problemi di salute o famigliari, e per quei collaboratori locali che si vedono costretti a tornare a scuola o al loro lavoro (potendo dedicare quindi molto meno tempo al progetto di traduzione).
  • Prega per le traduzioni che vengono fatte in segreto. Prega affinché Dio protegga chi è coinvolto in prima persona e i propri famigliari.
  • Prega affinché ci siano dei lettori disponibili a fornire un riscontro sulla validità e comprensione della traduzione.
  • Prega per il sostegno finanziario necessario per sostenere i traduttori, fronteggiare le varie spese e pubblicare il materiale.
  • Prega per le autorizzazioni e le approvazioni da parte di autorità ecclesiastiche o di governi, se necessarie.
  • Prega affinché le chiese locali siano attivamente coinvolte e raggiungano un pieno accordo su temi come la formulazione di parole o frasi, sul sistema di scrittura da utilizzare e sulla stampa del materiale prodotto.
  • Prega affinché le decisioni finali sull'uso dei 'termini chiave' del testo biblico siano ben accette da tutti gli interessati.
  • Prega perché si possa trovare una soluzione ottimale, laddove ci si trovi di fronte ad alfabeti o strutture sintattiche diverse, a causa di differenze dialettali.
  • Prega per la disponibilità di consulenti ben preparati, in modo che il controllo della traduzione e l'approvazione finale non vengano ritardati.
  • Prega per degli esperti di alfabetizzazione che possano impegnarsi nell'insegnare a leggere e scrivere alla popolazione e nel produrre materiali utili a questo scopo, alleggerendo così il lavoro dei traduttori.
  • Prega perché ci possa essere entusiasmo tra la popolazione per il completamento e la pubblicazione del lavoro... questo è di grande incoraggiamento per i traduttori.
  • Prega per una speciale protezione da possibili guasti tecnici: computer, dischi di back up, fotocopiatrici, stampanti ecc.
  • Le condizioni meteorologiche a volte possono essere estreme: uragani, inondazioni, incendi, terremoti ecc. Prega, oltre che per le popolazioni locali, anche per la sicurezza dei missionari, dei traduttori madrelingua e per la salvaguardia dei manoscritti.
  • Prega contro guerre e insurrezioni che rendono impossibile continuare il lavoro.
  • Prega per l'accuratezza da parte dei tipografi, i quali spesso lavorano su una lingua che non conoscono o capiscono.
  • Prega per i correttori di bozze, affinché possano trovare e correggere quegli errori che comprometterebbero la traduzione.
  • Prega per la fase di spedizione delle Bibbie o dei Nuovi Testamenti stampati, affinché non si verifichino danni o perdite durante il trasporto o ritardi alla dogana.

Calendario di preghiera

Giorno 1: Prega perché la Parola di Dio, quando diventa disponibile per una lingua, possa trasformare gli individui, le comunità e la nazione intera.

Giorno 2: Loda Dio per la tecnologia oggi disponibile che consente ai traduttori di lavorare in modo più efficace e veloce. 

Giorno 3: Chiedi a Dio di concedere ai missionari che si stanno spostando in nuove aree una buona facilità di apprendimento della lingua e della cultura .

Giorno 4: Prega affinché i missionari possano essere ben accolti e che si possano instaurare dei reciproci rapporti di fiducia.

Giorno 5: Chiedi a Dio di fornire più ricercatori linguistici, più specialisti di alfabetizzazione e più tecnici informatici, in modo che il lavoro di traduzione possa progredire sempre di più. 

Giorno 6: Prega che le varie popolazioni possano riconoscere l'amore che Dio ha per la loro lingua e la loro cultura.

Giorno 7: Chiedi a Dio di suscitare dei servitori che abbiano a cuore le lingue dei segni per i non udenti e che possono specializzarsi in questo campo.

Giorno 8: Prega affinché coloro che si impegnano nella ricerca di sostegno finanziario per i vari progetti possano crescere in fede, forza e costanza facendo sempre affidamento sulla fedeltà di Dio. 

Giorno 9: Prega per l'unità tra le diverse organizzazioni partner che collaborano insieme per portare a termine il lavoro di traduzione della Bibbia.

Giorno 10: Chiedi a Dio di suscitare nuovi e fedeli partner di preghiera per traduttori che spesso mancano di preghiera e sostegno.

Giorno 11: Prega affinché le chiese italiane possano impegnarsi ed essere coinvolte nella visione di vedere la Bibbia tradotta nelle lingue che ne hanno ancora bisogno. 

Giorno 12: Prega che i governi riconoscano le lingue minoritarie e che possano capire l'importanza dell'istruzione svolta nella madrelingua.

Giorno 13: Chiedi a Dio di fornire visti e permessi per coloro che lavorano all'estero, specialmente per chi opera in aree sensibili.

Giorno 14: Prega per la protezione di Dio sulla salute fisica e spirituale dei missionari, e che possano ricevere un'adeguato sostegno e supporto.

Giorno 15: Prega che Dio possa fornire ai figli dei missionari una scuola adeguata che soddisfi i bisogni di ogni bambino.

Giorno 16: Chiedi a Dio di preparare i cuori di chi sta ancora aspettando le Scritture nella propria lingua.

Giorno 17: Prega per la pianificazione e lo svolgimento delle "celebrazioni della Scrittura" (il giorno in cui la Parola di Dio viene consegnata alla popolazione). Spesso accade che la battaglia spirituale sia più evidente proprio quando il lavoro di traduzione si avvicina al completamento.

Giorno 18: Prega per la stabilità politica dei paesi nei quali sono attivi dei progetti di traduzione della Bibbia.

Giorno 19: Chiedi a Dio di fornire dei fedeli sostenitori finanziari e affinché i fondi possano essere amministrati e assegnati ai vari progetti con saggezza.

Giorno 20: Prega affinché, quando un progetto di traduzione della Bibbia è ultimato, le persone possano apprezzare il meraviglioso dono ricevuto e leggere quotidianamente la Parola di Dio. 

Giorno 21: Prega per la realizzazione di "Visione 2025", vale a dire vedere iniziato un progetto di traduzione della Bibbia in tutte le popolazioni che ne hanno bisogno entro l'anno 2025.

Giorno 22: Chiedi a Dio di dare alle varie comunità linguistiche il desiderio di vedere la Bibbia tradotta nella loro lingua.

Giorno 23: Prega affinché i missionari possano essere un esempio concreto e coerente dell'amore e della grazia di Dio per le comunità in cui stanno lavorando. 

Giorno 24: Prega per la saggezza dei traduttori espatriati e nazionali quando devono lavorare insieme, in modo che possano fornire la traduzione più chiara, naturale e accurata possibile.

Giorno 25: Chiedi a Dio protezione e sicurezza per i missionari che operano in aree remote, isolate o rischiose.

Giorno 26: Prega affinché, quando una popolazione riceve la Parola di Dio nella propria lingua, possa rivolgersi anche alle popolazioni circostanti, raggiungendole con l'unica vera buona notizia. 

Giorno 27: Prega che le comunità linguistiche possano vedere Dio come parte integrante della loro cultura, e non come qualcosa di estraneo.

Giorno 28: Prega che la generazione di oggi possa sentire e rispondere alla chiamata di Dio per la propria vita.

Giorno 29: Chiedi a Dio di preparare insegnanti qualificati per i figli delle famiglie missionarie in azione sul campo. 

Giorno 30: Prega per l'unità tra i leader delle chiese e le comunità linguistiche di tutto il mondo.

Quasi al traguardo

JAMMADÍ – Brasile  –  300 persone

Il progetto di traduzione per i Jamamadí è stato una sfida fin dall'inizio. Bob e Barb, una coppia degli Stati Uniti, hanno cominciato a lavorare lì nel 1963, ma per i primi 27 anni nessuno nella comunità voleva ripetere loro le frasi che gli venivano proposte. I Jamamadí credevano infatti che gli spiriti potessero impossessarsi di loro catturando le loro parole. Imparare la lingua è stato quindi estremamente difficile e lento. Qualcuno ha persino tentato di uccidere Bob, ma la pistola non ha funzionato!

  • Lode a Dio! Dopo 27 anni, la comunità è stata toccata dalla storia di Noè e dell'arca, e 41 persone hanno preso la decisione di seguire Cristo. Come risultato, hanno abbandonato la loro paura di ripetere le parole... ed è nata la chiesa Jamamadí!
  • Ringrazia il Signore perché il 2 agosto 2017 è stato presentato al popolo il Nuovo Testamento Jamamadí. Delle 400 copie stampate, ne sono state acquistate oltre 200! La celebrazione includeva un pasto comunitario, otto gruppi corali e varie testimonianze spontanee. La giornata si è conclusa con tutti i presenti che cantavano lodi al Signore e si abbracciavano a vicenda.
  • Prega che la Parola di Dio produca frutti abbondanti nei loro cuori e che possa aiutarli a distinguere la verità dalle false credenze locali.

GBEYA – Rep. Centrafricana – 200.000 persone

Il team di traduzione opera nella capitale a causa dei disordini nella zona interessata. I traduttori non sono in grado di recarsi in mezzo alla comunità Gbeya, e questo rallenta molto il lavoro.

  • Prega per la pace, in modo che il team possa tornare a lavorare in mezzo a loro.  Prega che le lezioni di alfabetizzazione possano ricominciare al più presto.
  • Chiedi allo Spirito Santo, in attesa dell'arrivo dell’intero Nuovo Testamento, di inculcare i brani della Scrittura finora tradotti nel cuore delle guide della chiesa. Il loro esempio positivo è la chiave per l'accettazione e l'uso delle Scritture in lingua Gbeya. 
  • Prega che alcuni membri del team possano partecipare a due workshop in programma: uno per lavorare a un dizionario Gbeya e uno su "Guarire le ferite di un trauma", per affrontare meglio gli effetti degli ultimi quattro anni di violenza.
  • Sostieni in preghiera il team di traduzione mentre al lavoro per preparare il Nuovo Testamento da stampare. Attualmente stanno controllando accuratamente il testo, scrivendo le introduzioni ai libri e scegliendo le varie illustrazioni da inserire. Il loro desiderio sarebbe quello di organizzare la consegna al popolo per l'anno prossimo.